Un Filtro RTTY molto interessante

Posted on August 31, 2011 in SDR, Video by iz7auh

vaso link

Lo spunto di fare questa prova mi è stata data dal mio amico Fabrizio, IW3SQY il quale, possessore di un Elecraft K3, mi ha fatto notare una funzione molto utile, il filtro DTF attivo in RTTY, ecco, creare due filtri passanti sul segnale di SHIFT e MARK, pertanto tutto il resto viene “silenziato” questo significa che, qualora un segnale interferente si presenti al centro tra i due segnali RTTY, esso non interferirà la decodifica del notro programma, questo si noterà maggiormente durante le attività contest, ove, con banda affollata, spesso accade di avere un segnale di un altro corrispondente che interferisce con la nostra ricezione.

Come tutti sapete, sono un “FlexRadio Enthusiasts” quindi mi piace fare prove e sperimentare le novità; di recente è stato rilasciata una versione Beta di PowerSDR, esattamente la 2.2.2 nella quale è stato implementato il filtro TNF, un filtro notch avanzato veramente dinamico e personalizzabbile in tutto e per tutto, basti pensare che possiamo inserir ben 6 filtri notch “pulendo” ciò che desideriamo, possiamo allargarlo, renderlo più incisivo.

Da una conversazione avuta sul gruppo ospitato du FACEBOOK ( http://www.facebook.com/groups/flexradio/) con Tim Elison, W4TME ho deciso di sperimentare quanto da lui consigliatomi, ovvero creare la medesima condizione con alcuni accorgimenti, infatti è bastato utilizzare un filtro 300Hz, modificare nel setup il Buffer size RTTY in RX a 4096 per avere una “spalla” del segnale più ripida e posizionare un filtro Notch (TNF) al centro tra lo SHIFT ed il MARK per avere lo stesso risultato del DTF utilizzato sul K3.

Ecco il video dimostrativo, con la speranza che gli ingegneri possano crede in questa opportunità ed inseriscano un tasto diretto per abilitare e disabilitare questo filtro.

 


 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *